Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni
Tu sei qui: Home Il Comune SUAP
lunedì 26 giugno 2017

Sportello Unico Attività Produtiva

 SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive

 

Con l'entrata in vigore del D.P.R. 7 settembre 2010 n.160, che discipliana i procedimenti relativi ad attività produttive/commerciali e di prestazione di servizi, in vigore dal 1° ottobre 2011, lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) diventa l'unico punto di accesso territoriale consentito per tutti i suddetti procedimenti.
In particolare, in seguito all'applicazione del nuovo regolamento, lo Sportello sarà l'unico ente pubblico al quale il richiedente potrà presentare qualsiasi domanda, dichiarazione, segnalazione o comunicazione inerente i procedimenti di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, cessazione o riattivazione di attività produttive o di prestazione di servizi, nonché quelli relativi al loro esercizio.
Sarà inoltre l'unico interlocutore in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva. Fornisce una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni, comunque coinvolte nel procedimento.
Le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni e le comunicazioni relativi ai procedimenti, nonché i relativi elaborati tecnici e allegati, dovranno essere presentati esclusivamente in modalità telematica allo Sportello competente per il territorio in cui si svolge l'attività o è situato l'impianto oggetto dell'attività produttiva o di prestazione di servizi.

Chi può rivolgersi allo sportello unico?
Gli imprenditori, o a chi intende diventarlo per l'attivazione e l'esercizio di attività produttive e di prestazioni di servizi, e tutti i professionisti abilitati alla presentazione delle pratiche.
Sono attività produttive le attività di produzione di beni e servizi, incluse le attività agricole, commerciali e artigianali, le attività turistiche e alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari e i servizi di telecomunicazioni.
Per servizio si intende qualsiasi prestazione anche a carattere intellettuale svolta in forma imprenditoriale o professionale, senza vincolo di subordinazione e normalmente fornita dietro retribuzione.

Quali procedimenti tratta lo sportello unico?
Tutte le istanze relative a procedimenti automatizzati (SCIA), di cui al Capo III ed ordinari (Permesso di Costruire, ecc), di cui al Capo IV del D.P.R. 160/2010, inerenti ad immobili/attività industriali/produttivi, agricoli, artigianali, alberghieri/ricettivi, commerciali, turistici, direzionali/bancari sia di natura edilizia che di natura prettamente commerciale/amministrativa (inizi attività, ecc).

Modalità di richiesta on-line delle pratiche
Per richiedere una pratica di procedimento "automatizzato" occorre scaricare la modulistica,compilarla ed inviarla via PEC all'indirizzo:
protocollo@pec.comune.chivasso.to.it con tutti gli allegati/elaborati grafici/dichiarazioni firmati digitalmente.

Temporaneamente sarà necessario scaricare gli stampati e trasformarli in formato elettronico per l'apposizione della firma digitale.

Le istanze su supporto cartaceo non saranno più accettate.

Aggiornato il 25 ottobre 2011

logo Comune di Chivasso  CITTÀ DI CHIVASSO
P.za Gen.le C.A. Dalla Chiesa, 8 – 10034 Chivasso (TO)
Centralino 011 - 91151 - Fax 011 - 9112989
PEC: protocollo@pec.comune.chivasso.to.it
C.F. 82500150014 - P. IVA 01739830014
Copyright © - aut. Trib. di Torino n. 8 del 30.01.07- dir. resp.: Nino Ventura