Regione Piemonte

Chivasso, chi sono i cinque nuovi assessori

Pubblicato il 12 luglio 2017 • Politica

Lunedì 10 luglio alle ore 18,30, il sindaco di Chivasso Claudio Castello, ha presentato nella sala del Consiglio Comunale i componenti della sua “squadra” di governo.

Si tratta di 2 donne e 3 uomini, nel rispetto delle disposizioni di legge che promuovono la presenza di entrambi i sessi nelle amministrazioni pubbliche.

La Giunta di Claudio Castello sarà composta da: Domenico Barengo, Chiara Casalino, Pasquale Centin, Claudio Moretti e Tiziana Siragusa, a quest’ultima sono state attribuite anche le funzioni di Vicesindaco.

A Domenico Barengo andranno le deleghe a: Verde pubblico, Decoro e Arredo urbano, Sviluppo e recupero delle periferie (frazioni), Risorse agricole, Tutela del suolo, Tutela delle acque (servizio idrico integrato), Gestione rifiuti (servizio di igiene urbana); Edilizia scolastica;Mobilità, Viabilità, Trasporti, Servizi cimiteriali.

Chiara Casalino avrà le deleghe a: Area metropolitana, Rapporti con i Comuni; Bilancio, Tributi e piani finanziari, Patrimonio, Demanio; Politiche comunitarie.

Per Pasquale Centin, le deleghe a: Gestione dei rifiuti (gestione delle relazioni con le relative società) e Politiche ambientali; Fiere e mercati,Commercio; Urbanistica, Edilizia privata; Sistemi informativi;Comunicazioni istituzionali.

A Claudio Moretti andranno: le Politiche per la casa, Politiche giovanili, Politiche per l’integrazione, Famiglia, Politiche per l’accoglienza, Pari opportunità, Politiche sociali (welfare – solidarietà – handicap), Volontariato, Politiche del lavoro e dell’occupazione, Formazione professionale; Politiche per la salute.

Il Vice Sindaco Tiziana Siragusa ha ricevuto le deleghe a: Cultura, Sport e tempo libero, Turismo; Politiche dell’infanzia, Istruzione, Associazionismo, Legalità.

Al posto di Claudio Moretti, eletto in Consiglio comunale, subentrerà il primo escluso tra le liste del Pd, Antonio Marino. Il decreto di nomina è stato firmato dal Sindaco il 6 luglio e la Giunta sarà presentata ufficialmente in occasione del primo Consiglio Comunale che è stato convocato per lunedì 17 luglio, alle ore 21.