Regione Piemonte

Discarica Chivasso - Il Sindaco e l'Assessore all'Ambiente dal Ministro

Pubblicato il 16 novembre 2017 • Ambiente

L’appuntamento chiesto dall’ Amministrazione comunale il 3 agosto scorso
Il Sindaco e l’Assessore all’Ambiente
dal Ministro per la discarica
Sarà attivata la procedura per danno ambientale

Ieri, mercoledì 15 novembre, il Sindaco Claudio Castello, l'assessore all'Ambiente Pasquale Centin e il dirigente del settore lavori pubblici Ing. Francesco Lisa hanno incontrato a Roma, presso il Ministero dell'Ambiente, l'on Mauro Libè, consigliere politico del Ministro Galletti.
L'appuntamento, richiesto dall’amministrazione comunale, è stata l'occasione per sottoporre all'attenzione ministeriale la gravità delle ricadute ambientali della discarica di Chivasso e la grave difficoltà finanziaria in cui è precipitata la società operativa che gestisce l'impianto che ospita complessivamente più di 4 milioni di metri cubi di rifiuti conferiti.
Gli amministratori della Città di Chivasso, nei prossimi giorni, invieranno formalmente, al Ministero Ambiente e Territorio, l’atto di segnalazione relativa al danno ambientale, con richiesta di avvio della relativa procedura.
Parimenti gli amministratori incontreranno nei prossimi giorni l'assessore all'Ambiente regionale Valmaggia e il direttore regionale dr. Ronco al fine di sollecitare un'iniziativa della Regione Piemonte in tale senso.
La Regione è, infatti, titolare della competenza circa le bonifiche ambientali, e per potersi fare anch’essa parte attiva nel procedimento con il Ministero dell’Ambiente, dovrà inserire il sito della discarica di Chivasso nell'elenco dei siti di interesse regionale, in modo da poter accedere ai fondi dell’Unione Europea da destinare alle misure di bonifica dell'impianto.
L'obiettivo è determinare un quadro di condizioni di interventi utili alla bonifica ed alla gestione del “post montem” della discarica, che vedano coinvolti attivamente tutti i livelli istituzionali, e che diano continuità al tavolo prefettizio.

Servizio Informazione
200/1NV