Regione Piemonte

Inaugurata la prima Biennale “Città di Chivasso”

Pubblicato il 6 giugno 2018 • Cultura

La mostra, allestita a Palazzo Einaudi, sarà aperta fino a domenica 17 giugno

                                               Inaugurata la prima Biennale “Città di Chivasso”

                       Centinaia gli appassionati che sabato 2 giugno hanno partecipato all'evento artistico

E' stata inaugurata sabato 2 giugno, la prima edizione della Biennale d'Arte “Città di Chivasso”. La mostra, allestita a Palazzo Einaudi, è stata organizzata dalle associazioni artistiche “La Voce dei Venti” di San Sebastiano da Po e “Soffi d'Arte” di Varallo Sesia, con il Patrocinio della Città di Chivasso e propone opere di pittura, di scultura e fotografiche di livello nazionale ed internazionale.

Al momento inaugurale hanno portato il loro saluto l'Assessore regionale alla Formazione e Istruzione, Gianna Pentenero, e l'Assessore alla Cultura Tiziana Siragusa: “Con questa mostra – ha detto quest'ultima - vogliamo proporre un evento che ci auguriamo possa diventare una consuetudine per la nostra città, sempre con cadenza biennale, e proponendo un livello artistico sempre più alto”. Il Sindaco Claudio Castello ha sottolineato come, al di là della certa valenza artistica, questo evento può e potrà esercitare un forte richiamo turistico.

L'allestimento propone le opere di: Alvaro, Osvaldo Alberti, Claudio Ardizio, Claudia Aurelia Barbaglia, Paola Bertolini, Massimiliano Bertolotti, Susanna Biasini, Gianluca Bonanni, Marta Bosso, Gabriella Bretz, Marco Bronzo, Francesco Campanella, Francesco Capello, Marco Carotenuto, Roberta Carozzi, Adriano Carrer, Milena Chiodi, Carloluigi Colombo, Giulia Contessa, Antonio De Rosa, Sara De Siena, Elena Dell'Era, Marcello Della Valle, Antonella Dighera, Giorgio Ducato, Patrizia Duelli, Giuliana Effarotti, Massimiliano Fabris, Franco Fasano, Alma Fassio, Albertina Fenoglio, Roberto Ferrero, Saverio Genise, Chiara Ghiglia, Mirella Ghiglia, Irene Giglio, Giancarlo Gillio Meina, Romina Giordano, Claudio Gioria, Monica Grossi, Alessandro Iberti, Armando Italiano, Elena Korkis, Massimo Lust,  Maura Maddeddu, Marco Marcarelli, Antonietta Marchese, Marisa Martinello, Claudia Martinetti, Flavia Massarenti, Emanuele Mimmo, Luciana Montanaro, Giulia Morei, Ugo Muzio, Pellegrino Santo Nardi, Marianna Natalello, Giuseppe Nobile, Francesca Novello, Pierclaudio Oddoni, Annamaria Panarace, Maria Teresa Pansini, Gianluca Partengo, Roberto Pautasso, Angela Pavone, Roberto Pestarino, Carlo Pezzana, Sokrati Pintzas, Maria Cristina Pollastro, Stefania Ponticelli, Angela Pradel, Diana Pronestì, Ivonne Ravizza, Paolo Rossi, Annamaria Ruggeri, Antonio Ruju, Giacomo Sampieri, Volmer Schiorlin, Carla Scudieri, Maria Serrabini, Massimo Sgarlata, Ornella Stefanetti, Sergio Teja, Tristano Tempia Calvino, Maria Teresa Tietto, Flavia Tordin, Images Vanilla, Delia Vita, Emilia Wronska, Cesare Zanirato, Piero Zannol.

La mostra, che sarà aperta fino a domenica 17 giugno, è ad ingresso libero e gratuito e può essere visitata con il seguente orario: tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, chiuso il lunedì mattina.

Chivasso,  2018