Regione Piemonte

Servizio Civile Nazionale

Ultima modifica 5 ottobre 2017

A chi è rivolto

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 numero 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria.
E' la possibilità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace.
Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori:
assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero.
Il Servizio Civile Nazionale consente agli enti accreditati di avvalersi di personale giovane e motivato, che, stimolato dalla possibilità di vivere un'esperienza qualificante nel campo della solidarietà sociale, assicura un servizio continuativo ed efficace. I progetti d'impiego dei volontari, predisposti dagli enti pubblici e dalle organizzazioni del Terzo Settore, vengono presentati all'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile che li esamina, li approva e li inserisce nei bandi per la selezione dei volontari che vengono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica.

Cosa fare

La domanda di partecipazione, in carta semplice, è indirizzata all'Ente che ha proposto il progetto, deve essere redatta secondo il modello allegato al bando, deve contenere l'indicazione del progetto prescelto ed essere corredata, ove possibile, di titoli di studio, titoli professionali, documenti attestanti esperienze lavorative svolte.
E' ammessa la presentazione di una sola domanda per bando.
Possono partecipare tutti i cittadini italiani (ragazze e ragazzi) che al momento di presentare la domanda hanno compiuto i 18 e non superato i 28 anni alla data di presentazione della domanda.
La durata del servizio è pari a 12 mesi.

Quando fare domanda

La domanda per svolgere il servizio civile volontario non si può presentare in qualsiasi momento, ma occorre aspettare che esca un bando dell'Ufficio Nazionale che presenti i progetti approvati.

Contatti

Centralino dell'Ufficio Nazionale per il Servzio Civile tel. 06492241
Numero attivo dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 19.30 con orario continuato tel. 848800715 (il costo è di una telefonata urbana da tutta italia)
URP comune di Chivasso urp@serviziocivile.it

Consultando il sito www.serviziocivile.gov.it è possibile verificare l'uscita dai bandi.