Regione Piemonte

Tariffa funerale standard

Ultima modifica 27 settembre 2017

Tariffa massima per un funerale standard

Articolo 31, comma 1, vigente regolamento comunale unificato di Polizia Mortuaria, dei trasporti funebri e del servizio cimiteriale

Dal 15 luglio 2005 ciascuna impresa, che intenda esercitare il trasporto funebre nell'ambito del territorio comunale, è tenuta ad applicare tariffe inferiori o eguali alla tariffa massima del servizio standard, determinata dal Comune di Chivasso.

Cosa comprende

  • Feretro conforme alle prescrizioni del D.P.R. 285/1990, corrispondente al tipo di sepoltura, completo di maniglie e di crocefisso (se richiesto), interamente imbottito in raso trapunto, con guarnizioni in pizzo, velo copri salma in tulle e pizzo, targhetta bronzata recante: nome, cognome, luogo di nascita e di morte del defunto;
  • Vestizione e composizione della salma;
  • Chiusura e sigillatura del feretro;
  • Disbrigo pratiche amministrative, ivi comprese le eventuali autorizzazione da parte dell'Autorità giudiziaria;
  • Fornitura di catafalco completo di accessori, servizio raccolta firme, arazzo e avvisi di morte;
  • Trasporto funebre, nell'ambito del territorio comunale, dal luogo del decesso al Cimitero, previe onoranze funebri religiose o civili, comprese le prestazioni dei mezzi e del personale occorrente.

Cosa non comprende

  • Le spese per l'imposta di bollo;
  • I diritti comunali di polizia mortuaria;
  • I diritti sanitari;
  • I diritti di affissione;
  • Le concessioni cimiteriali.

Tariffe

Ogni impresa che intenda esercitare l'attività funebre nel Comune di Chivasso è tenuta a dare trasparente e visibile comunicazione del tariffario ed ad indicare distintamente, sia nel preventivo che in fattura, le eventuali prestazioni e/o servizi aggiuntivi non contemplati nel tariffario e lasciati alla libera contrattazione fra le parti.

Le tariffe sono state differenziate a seconda del tipo di destinazione del feretro (inumazione o tumulazione), nonché delle dimensioni del feretro stesso (per infanti, bambini o adulti):

Funerale standard per inumazione:

  • Euro 634,00 per infanti;
  • Euro 778,00 per bambini;
  • Euro 1.095,00 per adulti.

Funerale per tumulazione:

  • Euro 704,00 per infanti;
  • Euro 894,00 per bambini;
  • Euro 1.385,00 per adulti.

La mancata osservanza, o la violazione di quanto sopra stabilito è soggetta a sanzione amministrativa pecuniaria e potrà comportare la sospensione temporanea o la revoca dell'accreditamento per l'esercizio dell'attività di trasporto funebre nell'ambito del territorio comunale, fatte salve le sanzioni penali per i fatti costituenti reato.