Regione Piemonte

Chivasso quarta tappa del Giro d'Italia Handbike

Published on 10 June 2019 • 2019 , News

La manifestazione si svolgerà domenica 16 giugno e sarà preceduta dalla “Notte rosa”
Chivasso quarta tappa del Giro d'Italia Handbike
Il programma dell'evento è stato presentato ufficialmente giovedì 6 giugno a Palazzo Santa Chiara

Orgogliosi di ospitare un evento di tale portata e di avere in città atleti di questo valore.
E' stato presentato nel pomeriggio di giovedì 6 giugno, il programma della decima edizione del Giro d'Italia Handbike, che domenica 16 giugno avrà Chivasso come quarta tappa di questa gara paraciclistica, riservata ad atleti paralimpici, una gara ufficiale non professionistica, ma patrocinata dal CONI e anche dalla Federazione Ciclistica Italiana e riconosciuta dall'Unione Ciclistica internazionale; è l'omologo paralimpico del Giro d'Italia, di cui condivide maglia e grafica e l'Italia è uno dei pochi Paesi al Mondo ad avere una gara di questo tipo.
“Abbiamo deciso di candidarci come Città di Tappa in virtù dell'essere Ambasciatori del Benessere – ha spiegato il Sindaco Claudio Castello -: per il secondo anno, infatti, abbiamo organizzato la Stagione del Benessere perché crediamo che la promozione della salute sia una sfida così ampia e così grande da chiamare in causa tutto il mondo dello sport. La tappa è stata desiderata fortemente dall'Amministrazione Comunale, che ha accettato subito e con entusiasmo la proposta del consigliere Domenico Scarano, che è anche membro del Direttivo della sezione cittadina della Uildm, guidata dal Presidente Renato Dutto, che si è occupata dell'organizzazione dell'evento. Un'organizzazione, ci tengo a sottolineare, che ha messo ancora una volta in risalto la ricchezza e soprattutto la generosità dell'associazionismo presente nella nostra città, con moltissimi volontari che hanno dato la propria disponibilità a lavorare per questo evento”.
“La prima riunione del Comitato di Tappa si è svolta intorno al 10 gennaio 2019 – ha raccontato Renato Dutto – ed erano presenti i rappresentanti di tutte le associazioni chivassesi: c'erano tanti dubbi per le difficoltà organizzative, trattandosi di un circuito cittadino, ma non potevamo mancare l'occasione di essere al fianco di chi, come questa Amministrazione Comunale, sta cercando di creare una città che sia davvero aperta a tutti”.

Difficoltà che sono state superate grazie alla collaborazione della struttura comunale.

La gara di domenica 16 giugno sarà preceduta, sabato 15, dalla “Notte Rosa”, che vedrà direttamente coinvolta Ascom: “Ho visto una vera e propria macchina da guerra che si è messa in moto – ha detto il Presidente di Ascom Chivasso, Marco Campanino – e tanto entusiasmo negli operatori commerciali e della ristorazione che hanno deciso di aderire. Ci siamo messi volentieri a disposizione per creare un'atmosfera di festa per accogliere nel modo migliore atleti e pubblico con vetrine a tema e colorando la città di rosa”.
“A tutti va il nostro più caloroso benvenuto – ha concluso il Sindaco Claudio Castello -, in particolare a Marco Catania e Mauro Ruberto, i nostri atleti chivassesi, campioni prima di tutto di vita, così come tutti gli altri atleti che partecipano al Giro Hand Bike, che hanno saputo affrontare le difficoltà con una grandissima forza e per questo vogliamo accoglierli nel modo più affettuoso, con un grande abbraccio di tutta la Città”.
“Anche questa tappa sarà memorabile – ha detto la vicepresidente del Comitato organizzatore GIHB Stefania Passiu -, grazie ai tanti volontari che si sono resi disponibili, sarà una giornata di festa con i nostri atleti, i quali esprimono i più alti valori dello sport, all'insegna dell'inclusione sociale”.
I main sponsor della IV Tappa del Giro d'Italia di Handbike di Chivasso sono: Eaton, Endurance, Confagricoltura, con il Patrocinio di Regione Piemonte, Consiglio regionale del Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Asl To4, insieme ad altri sponsor quali: Veggo Plast Sas, Crai, Bonfante Dolciaria Fontana, Il Dolce Canavese, Pasticceria Piccoli.
I partecipanti alla Tappa saranno circa un centinaio e si raduneranno intorno alle 9.30 di domenica 16 giugno nel cortile di Palazzo Einaudi per le iscrizioni ufficiali, mentre la partenza è prevista alle 11 da via Lungo Piazza d'Armi; la tappa durerà un'ora, più un giro alla scadenza dell'ora e sarà preceduta, alle 8.45, da una camminata organizzata dalla Fand Chivasso To4 lungo il percorso della Tappa, con l'accompagnamento musicale della Filarmonica “Città di Chivasso”.
L'organizzazione si scusa per i disagi che saranno causati dalla chiusura della circolazione, dalle 7 alle 14, nelle vie interessate dal tracciato di tappa; l'invito è quello di parcheggiare in zone esterne al percorso, come piazzale Libertini.

Chivasso, 7 giugno 2019

103/2NV – Servizio Informazione