Regione Piemonte

Competenze di sgombero in caso di nevicate - Nuovo regolamento polizia urbana

Published on 23 January 2018 • Chivasso Informa , Comune , Servizi , Viabilità

Competenze di sgombero in caso di nevicate

Ricordiamo che quando nevica lo sgombero della neve sui marciapiedi di edifici che si affacciano direttamente sulla via e sul fronte stradale spetta ai i proprietari, i locatori o i concessionari degli stessi per i tratti di loro competenza come da disposizioni dell’art. 14 del vigente Regolamento Comunale di Polizia Urbano (Del. C.C. n. 36/2018)

Art. 14: Sgombero neve

  1. I proprietari o gli amministratori o i conduttori di edifici a qualunque scopo destinati, durante o a seguito di nevicate hanno l’obbligo, al fine di tutelare la incolumità delle persone, di sgomberare dalla neve e dal ghiaccio i tratti di marciapiede ed i passaggi pedonali prospicienti gli edifici ed i negozi o provvedere con idoneo materiale ad eliminare il pericolo.
  2. Gli stessi devono provvedere a che siano tempestivamente rimossi i ghiaccioli formatisi sulle gronde, sui balconi o terrazzi, o su altre sporgenze, nonché tutti i blocchi di neve o di ghiaccio aggettanti, per scivolamento oltre il filo delle gronde o da balconi, terrazzi od altre sporgenze, su suolo pubblico, onde evitare pregiudizi alla incolumità delle persone e danni alle cose.
  3. Ai proprietari di piante i cui rami aggettano direttamente su aree di pubblico passaggio, è altresì fatto obbligo di provvedere alla asportazione delle neve ivi depositata.
  4. E’ fatto obbligo ai proprietari o amministratori o conduttori di edifici a qualunque scopo destinati, di segnalare tempestivamente qualsiasi pericolo con transennamenti opportunamente disposti.
  5. Le violazioni di al presente articolo comportano una sanzione amministrativa da € 50,00 a € 300,00 e l’obbligo della rimessa in pristino dei luoghi.

All'Amministrazione Comunale compete:

  • lo sgombero della neve dalle strade pubbliche e dai marciapiedi (nei tratti prospicienti gli edifici pubblici o di competenza comunale o dove non siano presenti edifici sul fronte stradale).
  • lo spargimento di sale, sabbia o sostanze antigelo sulle strade e sui passaggi pedonali in condizioni di freddo intenso e di gelo.

È necessaria la collaborazione di tutti affinché, durante le operazioni di pulizia dei marciapiedi, si eviti di accumulare la neve sulle aree pubbliche al fine di agevolare i lavori di sgombero sulle strade e sulle vie comunali.

Tutti i proprietari di autoveicoli a sono invitati a non occupare la carreggiata lasciando i mezzi in sosta.

L'Ufficio Tecnico Comunale attiverà gli spazzaneve secondo un programma che prevede diversi ordini di priorità. Sarà data la precedenza alle vie ritenute "più sensibili" quali i cavalcavia ed alla grande viabilità delle arterie stradali che attraversano il territorio comunale. Successivamente si procederà con la viabilità secondaria: piazze e parcheggi. Nelle fasi successive sarà ampliato l'intervento alle altre strade comunali del concentrico e delle frazioni.

Il Dirigente LL.PP.
Ing. F. Lisa