Regione Piemonte

Conclusa la prima Stagione del Benessere

Published on 22 June 2018 • Comune

BILANCIO POSITIVO E TANTA PARTECIPAZIONE

SI E’ CONCLUSA LA STAGIONE DEL BENESSERE

La prima edizione della “Stagione del Benessere” viene archiviata con successo e con grande soddisfazione da parte degli organizzatori.

L'occasione per tracciare un bilancio della manifestazione che ha visto un susseguirsi quotidiano di eventi legati allo sport, all'alimentazione e alla cultura del benessere in generale, è stata la festa conclusiva che si è tenuta il 15 giugno a Palazzo Einaudi.

“Si è trattato di un ottimo connubio tra Amministrazione comunale, AslTo4, sponsor privati e tutte le associazioni del territorio – ha detto il sindaco Claudio Castello durante il suo saluto – e certamente l'iniziativa verrà proposta anche il prossimo anno”. “Dopo aver accolto lo stimolo venuto dagli Stati Generali del Benessere che si sono svolti lo scorso autunno a Torino e che sono stati promossi dalla Presidenza del Consiglio Regionale, Chivasso è stato l'unico Comune in Piemonte ad aver proposto un progetto così ampio e corposo - ha spiegato l'Assessore alla Cultura e allo Sport, il vice sindaco Tiziana Siragusa -. E' una manifestazione alla quale come Amministrazione teniamo molto e grazie all'impegno del gruppo di lavoro formato dai consiglieri comunali di maggioranza, Alfonso Perfetto e Domenico Scarano, l'esperta di fitness Beatrice Cappai, il dottor Antonio Barillà, medico di famiglia, la Dirigente del servizio cultura Roberta Colavitto e la responsabile dell’Ufficio Cultura Rita Vitulli, siamo riusciti a proporre un programma di eventi che ha coinvolto tutta la città”.

L'Assessore alle Politiche sociali, il dottor Claudio Moretti, ha evidenziato come molte metafore della vita siano mutuate dal mondo dello sport: “Gioco di squadra è la mia preferita, e credo che ben si adatti a rappresentare il successo di questo progetto dedicato al benessere, dove ognuno ha messo in campo le sue energie migliori. Penso che questa frase renda al meglio quanto è stato fatto in questo periodo”.

L'assessore regionale Gianna Pentenero ha sottolineato come la manifestazione abbia evidenziato, ancora una volta, la ricchezza del tessuto associativo locale, mentre il Direttore generale dell'Asl To4, Lorenzo Ardissone, presente insieme al nuovo Direttore sanitario, la dottoressa Sara Marchisio, ha assicurato la collaborazione dell'azienda sanitaria anche per il futuro.

Infine, a tutti i partecipanti e agli sponsor è stato consegnato l'attestato di partecipazione. Il riconoscimento è andato a: Istituti Comprensivi “Demetrio Cosola” e “Alessandro Dasso”, Liceo “Isaac Newton”, Ubertini di Chivasso e Centro Provinciale Istruzione per Adulti; le associazioni sportive Libertas Nuoto, Concordia, CrossFit Bomaye, Ju Jitsu metodo Bianchi, Il Quadrifoglio, La Palestrina, Arcieri Varan, Gruppo Sportivi Chivassesi, 3C Ciclo Club, Aprac Pratoregio, Pallacanestro Chivasso, Volley Fortitudo, Uisp, Doyukai, Centro Sportivo Chivassese; le associazioni di volontariato Fand e Uildm “Paolo Otelli”; il Centro Salute Mentale Asl To4 Blatta Boys, Cooperativa Valdocco, Cooperativa l'Ippogrifo per la squadra Batticuore; le associazioni culturali, per il tempo libero e salutistiche: Arcizeta, Due di Picche, Creare con Cuore, CPF Torassese, Scacchistica Chivassese, Società Storica Chivassese, Marchesi Paleologi, Pro Mandria, Prisma Laboratorio Artistico che ha ideato anche il logo della manifestazione, Per te Naturalmente, Cai di Chivasso, Uni 3, scuole di danza Dance ABC Dance, Arte Tango Chi, Indipendance e gli sponsor: Genea Biomed, Coop Chivasso, Blu Room, Coutenza Canale Cavour, Unipol Sai Gruppo Mossino, Osteria Carletti, Hotel La Noce, Hotel City, Bar dello Sport e Panificio Minniti.

 

Chivasso 20 giugno 2018

94/2NV – Servizio Comunicazione