Regione Piemonte

Lavori di manutenzione straordinaria in via Siccardi / via Cosola dal 1° luglio con modifiche viabilità

Published on 17 June 2019 • 2019 , News , Viabilità

Anche un tratto di via Cosola sarà interessato dai lavori
Lavori di manutenzione straordinaria in via Siccardi
L'intervento inizierà il 1° luglio con termine il 8 agosto e comporterà modifiche alla viabilità

Nel piano comunale di manutenzione urbana è previsto, nel periodo tra il 1 luglio e l’8 agosto p.v., il rifacimento della pavimentazione in porfido di via Siccardi, nel tratto compreso tra via Demetrio Cosola e via Torino.
Nel progettare questo intervento, l’Amministrazione Comunale, ha chiesto ai tecnici, di tenere in debita considerazione le osservazioni ricevute da parte di alcuni residenti in relazione alla rumorosità della via.
Su questo argomento l’Amministrazione aveva già inserito nel Piano Acustico Comunale (approvato con deliberazione consigliare n. 45 del 3.11.2014), via Siccardi tra quelle aree della città su cui porre particolare attenzione.
Dalle verifiche effettuate è emerso che l'incidenza della tipologia del manto stradale non influisce in modo apprezzabile sulla diminuzione del rumore, che è provocato soprattutto dai mezzi pesanti, che in questo tratto si trovano in fase di accelerazione.
Ciò nonostante, nell’appalto dei lavori su via Siccardi e della posa in opera del porfido, sono state inserite alcune soluzioni tecniche utili a diminuire le vibrazioni prodotte dal ciottolato.
Dopo il rifacimento del fondo stradale in calcestruzzo e rete metallica, i cubetti saranno posizionati con l’utilizzo di particolari resine che sostituiranno la sabbia assicurando una significativa riduzione delle vibrazioni.
La scelta di mantenere il lastricato in porfido scaturisce, sia, dalla necessità di avere una continuità con il materiale impiegato per le vie del centro storico che, dalla considerazione che il manto in porfido risulta molto più resistente e duraturo di quello in catrame.
Contestualmente ai lavori di rifacimento della pavimentazione di via Siccardi, si scaverà anche nell’adiacente via Cosola, nel tratto compreso tra via Italia e via Siccardi, per posare le nuove condutture della rete del gas.
Durante i lavori, l’accesso pedonale alle abitazioni, alle attività commerciali, agli uffici e ai pubblici servizi sarà comunque garantito.
La settimana scorsa i residenti hanno ricevuto una lettera che li informa dell’intervento e delle modalità di attuazione del cantiere ed oggi, i commercianti che operano nelle strade interessate, hanno avuto un incontro in Comune con l’Amministrazione ed i tecnici.
Per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti, l’Ufficio Ambiente sta verificando con Seta eventuali diverse modalità di svuotamento dei cassonetti e prima dell’avvio del cantiere gli amministratori di condominio o i proprietari saranno informati in merito.
Agli utilizzatori dei garage o di posti auto, il cui accesso sarà impedito in fase di realizzazione dell'intervento, previa richiesta al Comune (SUP – Sportello Unico Polivalente), verrà rilasciato gratuitamente un abbonamento di sosta in zona blu, della società Gestopark, per tutta la durate dei lavori.
Le linee di trasporto urbano verranno sospese su via Demetrio Cosola, mentre tutte le fermate delle linee extraurbane che prima facevano capo al Movicentro/Stazione ferroviaria, saranno spostate su via Bradac (fronte Inail), punto facilmente raggiungibile attraverso il sottopasso ferroviario.
“Con il rifacimento di questo tratto di via Siccardi, procediamo con il piano di interventi di manutenzione della rete stradale comunale previsti per il 2019 – hanno detto il Sindaco Claudio Castello e l'Assessore ai Lavori Pubblici, Domenico Barengo -. Siamo molti soddisfatti nel costatare che per realizzare l'opera verrà utilizzata la miglior tecnologia disponibile, in termini di materiali. Siamo consapevoli dei disagi che colpiranno una parte dei nostri concittadini, ma auspichiamo nella collaborazione di tutti e che le condizioni atmosferiche consentano di concludere l'intervento nei tempi previsti”.
Per maggiori informazioni o qualora ci fossero particolari necessità, Vi preghiamo di voler contattare il nostro numero verde 800 363322 dell’URP 

Chivasso, 17 giugno 2019

110/2NV - Servizio Informazione