Merca’ d’La tola, al via la raccolta di adesioni

Published on 2 December 2021 • 2021 , News

Il prossimo 6 gennaio l’epifania continuerà a portarsi via le festività ma a Chivasso è atteso il ritorno del Merca’ d’La tola, il tradizionale mercatino dell’antiquariato interrotto nel 2018 per scelte di riqualificazione.

Al Foro Boario sono disponibili 95 postazioni e sino al prossimo 16 dicembre potranno farne richiesta i titolari di licenza per il commercio su aree pubbliche ma anche gli operatori che non esercitano l’attività commerciale in modo professionale e che vendono a consumatori in modo del tutto sporadico e occasionale. Le merceologie ammesse sono invece l’antiquariato, oggetti da collezione, vintage, restauro e di natura creativa in ambito di riuso e riciclo.

Maggiori dettagli ed il modulo da compilare sono disponibili sul sito del Comune di Chivasso. La richiesta di adesione sottoscritta va inviata per posta elettronica certificata a protocollo@pec.comune.chivasso.to.it.

La data del 6 gennaio è un appuntamento sperimentale poiché gli uffici dell’Assessorato Comunale al Commercio, retto da Pasquale Centin, stanno già lavorando alla reintroduzione a regime del Merca’ d’La tola ogni quarta domenica del mese, disciplinato da un bando regionale per l’assegnazione delle autorizzazioni. L’amministrazione comunale di Chivasso nel 2019 ha già approvato un nuovo disciplinare, con l’affidamento del mercatino dell’antiquariato all’associazione Piemonte Storia.

 

Pubblicato il 2 dicembre 2021

Ufficio Stampa del Comune di Chivasso
Dott. Salvatore Bartolotta

 

 

rich.adesioni_aggiornato
Attachment format pdf
Download