Regione Piemonte

Numerosi interventi effettuati nelle scuole in vista del nuovo Anno Scolastico

Published on 11 September 2019 • 2019 , News

Numerosi interventi effettuati nelle scuole in vista del nuovo Anno Scolastico
La scuola materna “Dasso” ha due nuove sezioni
Accoglie i piccoli alunni che frequentavano la “Ajmone Marsan”, definitivamente chiusa

La scuola dell'infanzia “Alessandro Dasso” riapre per il nuovo Anno Scolastico con diverse novità.

“Gli spazi della scuola sono stati completamente ripensati e redistribuiti per realizzare le due nuove sezioni che accolgono i bambini provenienti dalla Ajmone Marsan, definitivamente chiusa”, ha spiegato il Sindaco Claudio Castello, che ha anche aggiunto che ora, per la scuola di via Bradac si valuteranno le possibili soluzioni tenendo presente il rapporto costi/benefici.

Il Primo Cittadino ha quindi proseguito nell'illustrazione dei locali rinnovati della materna “Dasso”, che si presenta ai piccoli alunni con lo spazio mensa rinnovato, così come i bagni. Anche gli spazi esterni sono stati sottoposti ad una manutenzione straordinaria e prossimamente l'area verde, dove sono presenti i giochi, verrà raddoppiata.

La scuola accoglie circa settanta bambini nelle tre sezioni pre esistenti e ventuno alunni per ciascuna delle due nuove sezioni, per un totale di centododici attualmente iscritti.

Terminato anche l'intervento nel seminterrato dell'adiacente scuola media “Dasso”, dove sono stati rivisti i locali della mensa, i bagni e gli spogliatoi a servizio della palestra; il seminterrato ospita, inoltre, alcuni spazi multifunzionali.

“Come Amministrazione Comunale – ha spiegato ancora il Sindaco Claudio Castello - in vista dell'avvio del nuovo Anno Scolastico abbiamo concentrato la nostra attenzione per ottemperare alle disposizioni di legge sul C.P.I. (Certificazione Prevenzione Incendi). L'asilo nido Aquilone è a posto ed il ciclo interno è concluso presso la scuola media Demetrio Cosola. Per quanto riguarda, invece, la scuola Dasso, l'avanzamento dei lavori è arrivato all'80% circa, con un investimento su tutto il plesso pari a circa 290 mila euro, su uno stanziamento complessivo di circa 370 mila euro. Sempre alla Dasso, si è provveduto a sdoppiare gli impianti dell'acqua, separando quello per l'adduzione di acqua potabile da quello per l'acqua del sistema anti incendio”. Nei prossimi giorni, ha aggiunto il Sindaco Castello, verrà anche rifatto con autobloccanti il sentiero che porta all'uscita di sicurezza del complesso centrale.

Per quanto riguarda, invece, la scuola Mazzucchelli, Smat ha provveduto a rifare tutto l'impianto di adduzione dell'acqua potabile.

Sono stati molti gli interventi coordinati dal settore Lavori Pubblici del Comune, realizzati nel periodo di chiusura estivo dei plessi scolastici, nelle strutture e negli impianti comunali.

Riportiamo di seguito l’elenco dei principali lavori.

Elenco interventi eseguiti e in corso di esecuzione:

1 - Lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza ai sensi del D.P.R. n.151 del 01/08/20111 presso le seguenti strutture comunali:

  • Asilo nido “Aquilone “
  • Scuola media “D.Cosola” di via Marconi n. 9

suddetti lavori sono stati ultimati per l’inizio anno scolastico 2019/20 per una spesa totale di €. 136.489,17

2 - Lavori di riqualificazione funzionale di parte dell’edificio scolastico di via Blatta finalizzati al trasferimento delle sezioni presenti presso la scuola “A. Marsan” e alla chiusura di quest’ultima struttura.
I lavori sono stati ultimati nel mese di agosto al fine di consentire il trasferimento dell’utenza in tempo per l’inizio del nuovo anno scolastico. Importo dei lavori €.119.586,07;

3 - Lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi dell’edificio scolastico “A. Dasso” sito in via Blatta.
Lavori iniziati nel mese di giugno dopo la chiusura della scuola e proseguiti durante il periodo estivo.
Attualemnte risulta realizzato circa 80% dei lavori previsti da progetto. Importo lavori €. 241.534,68;

4 - Intervento di adeguamento certificato di prevenzione incendi presso l’impianto sportivo “P.Rava”
Lavori eseguiti durante il periodo luglio/agosto e attualmente in fase di ultimazione.
Importo lavori €.65.572,53.

5 -  Intervento di adeguamento certificato di prevenzioni incendi presso Palazzo Comunale.
iniziato luglio 2019 e in fase di ultimazione. Importo lavori €. 99.241,07

6 - Lavori di realizzazione opere di risanamento per realizzazione nuovo archivio posto nel cortile interno a Palazzo Comunale. Lavori in corso di esecuzione per un importo di €.49.000,00

7 - Lavori di riqualificazione dei servizi igienici pubblici ubicati al piano terreno di Palazzo municipale.
Intervento ultimato nel periodo luglio/agosto per un importo di €. 32.993,65.

8 - Realizzazione di nuova linea di adduzione dell’acqua (pari a mt. 70,00) al servizio del plesso scolastico di via Mazzè. Intervento realizzato nel periodo di luglio/ agosto per un importo di €. 10.000,00

9 - Intervento di manutenzione straordinari su impianti termici e di climatizzazione posti al servizio dei fabbricati comunali così di seguito descritti e realizzati nel periodo luglio/agosto:

- Palazzo “L.Einaudi :
Adeguamento impianto elettrico al fine di garantire la selettività su tutta la linea relativa alle parti comuni (dall’interruttore generale alle linee di alimentazione gruppi frigo e UTA, con sostituzione di tutti gli interruttori esistenti);
Intervento di ripristino funzionamento Unità di Trattamento Aria mediante sostituzione di tutti i componenti danneggiati e non funzionanti.

- Plesso scolastico di via Blatta: opere di adeguamento alla normativa antincendio del locale centrale termica.
Lavori ultimati nel mese di agosto per un importo di €. 48.661,84

Importo totale dei succitati interventi comprensivo di IVA €. 803.079,84

Chivasso, 11 settembre 2019

146/2NV – Servizio Informazione