Regione Piemonte

Presentazione domanda di iscrizione all'Albo dei Presidenti di seggio dal 1 al 31 ottobre

Published on 20 October 2018 • Comune

Iscrizione all'Albo dei Presidenti di Seggio

Presso l'Ufficio Elettorale del Comune è costituito un albo delle persone idonee ad assumere la funzione di presidente di seggio elettorale. L'iscrizione volontaria e la nomina viene fatta dal Tribunale territorialmente competente (Presidente della Corte d'Appello) prima di ciascuna consultazione elettorale. Normativa di riferimento: Legge 21/3/90,53.

E' possibile presentare domanda di iscrizione all' Albo nel periodo dall' 1 al 31 ottobre.

Per poter fare domanda è obbligatorio essere:

  • elettore del Comune
  • non avere superato il settantesimo anno d'età
  • essere in possesso del titolo di studio di scuola media superiore

L'inserimento nell'albo dei presidenti per i nuovi richiedenti avviene nel periodo di Febbraio /Marzo dell'anno successivo a quello di presentazione della domanda previa approvazione della richiesta da parte del Presidente della Corte d'Appello).

La domanda redatta sull'apposito modulo (link), può essere presentata a mano all' Ufficio Protocollo presso lo Sportello Unico Polivalente, via fax o via e-mail allegando copia del documento di identità.

Orari Sportello Unico Polivalente: lunedì, mercoledì, giovedì, venerd' dalle 9.00 alle 12.00, martedì dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 15.00 alle 17.00, sabato dalle 9.00 alle 11.00.

Fax: 0119112989

e-mail: protocollo@comune.chivasso.to.it
PEC: protocollo@pec.comune.chivasso.to.it

Ulteriori informazioni

Una volta iscritti, non occorre rinnovare l'iscrizione l'anno successivo.

Non possono assumere l'ufficio di presidente (articolo 38 del T.U. numero 361/1957 e articolo T.U. numero 570/1960):

  • i dipendenti dei Ministeri dell'Interno ,delle poste e telecomunicazionie trasporti;
  • gli appartenenti alle forze armate in servizio;
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;
  • i segretari comunali ed i dipendenti dei comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorale comunali;
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione;

Pubblicato 4/10/18