Regione Piemonte

Famedio

Last update 3 April 2019

Famedio

E' un luogo situato nel cimitero del capoluogo destinato ad onorare la memoria dei cittadini chivassesi illustri o benemeriti, deceduti da almeno 50 anni.

Coloro che sono ricordati nel Famedio sono nati o vissuti in Chivasso e si sono distinti con opere letterarie, scientifiche, artistiche, per gli atti insigni o per il particolare rilievo avuto nella storia cittadina.

Guglielmo IV Aleramico - Marchese di Monferrato 
1140 - 1188

Giovanni Francesco Arma - Medico archiatra

sec. XVI

Antonio BARBERO

Pittore

XVII - XVIII sec.

Giuseppe BASSO

Fisico - Cattedratico

1842 - 1895

Giuseppe Giacinto BAYS

Architetto

1711 - 1776 ca.

Antonio BERTOLA

Ingegnere militare

1647 - 1719

Celestino BES

Generale di Corpo d'Armata

1872 - 1953

Giuseppe BORLA

Padre Agostiniano - Storico

XVIII sec.

Giacomo BOSIO

Diplomatico - Storico

1544 - 1627

Beato Angelo CARLETTI

Patrono della Città

1414 ca. - 1495

Demetrio COSOLA

Pittore

1851 - 1895

Damiano DE CURTE

Artista orafo

XV - XVI sec.

Nicola DORIA

Pittore

1793 - 1869

Don Giuseppe DUBLINO

Insigne Prevosto del Duomo di S. Maria Assunta

1881 - 1948

Antonio FALLETTI DI BAROLO

Padre Gesuita - Architetto

1671 - 1760

Defendente FERRARI

Pittore

XV - XVI sec.

Paolo Lorenzo GARRONE

Architetto

XVIII sec.

Giuseppe GIACOLETTI

Padre Scolopio - Latinista

XIX sec.

Antonio MOMO

Matematico - Fisico

1540 ca. - 1620 ca.

Carlo NOE'

Ingegnere idraulico

1812 - 1873

Teodoro II PALEOLOGO

Marchese di Monferrato

1331 - 1418

Ettore PASTORE

Ufficiale di Fanteria

1915 - 1942 ca.

Mons. Luigi SANTA

Vescovo missionario

1895 - 1953

Bernardino SICCARDI

Giurista - Benefattore

XVI sec.

Giovanni Martino SPANZOTTI

Pittore

XV - XVI sec.

Jacobino SUIGO

Tipografo

XV sec.

 

Luigi Giuseppe BERRA (detto BAROS)

Commerciante

1887 - 1960

Federico Fedele DE GIORGIS

Generale di Corpo d'Armata

1887 - 1964

 

In attesa