Microcredito

Last update 28 September 2021

Fondo di garanzia So.rri.so per l'erogazione di micro credito per famiglie, lavoratori dipendenti, piccole imprese e lavoratori autonomi

Il Comune di Chivasso, con Deliberazione di Giunta comunale n. 177/2021 ha aderito al Fondo So.rri.so, la Solidarietà che Riavvicina e Sostiene.
Tale fondo, la cui gestione è presieduta dalla Fondazione Don Mario Operti onlus, ha la finalità di permettere l'erogazione di micro prestiti a famiglie, lavoratori e piccole imprese (fino a un massimo di 5 addetti) che, a causa del Covid-19, si sono trovati in crisi di liquidità.
I prestiti sono erogati da istituti di credito convenzionati con la Fondazione e il Fondo So.rri.so funge da "garanzia" per quei soggetti che, proprio perché privi delle normali fonti di garanzia, non potrebbero ottenere linee di credito ordinario attraverso il circuito bancario.
Il Comune di Chivasso ha partecipato al Fondo attraverso un contributo di € 50.000, di cui € 10.000 destinati alle famiglie e ai lavoratori dipendenti € 40.000 rivolti alle piccole imprese e lavoratori autonomi che lavorano e/o risiedono sul territorio comunale.
 
A chi è rivolto

I prestiti rivolti alle famiglie e ai lavoratori dipendenti prevedono:

  • un'erogazione massima di € 3.000 (con la possibilità di richiedere cifre inferiori, con tagli da € 1.000)
  • un tasso d'interesse applicato  del 2%, che non sarà a carico del beneficiario del prestito, ma verrà ripagato direttamente dalla Fondazione Operti
  • un piano di ammortamento che prevede la restituzione in rate mensili entro 60 mesi, con la possibilità di iniziare la restituzione dal 7° mese successivo all'erogazione del prestito
  • la misura è rivolta ai soggetti non bancabili (sprovvisti delle garanzie per accedere alle linee di credito ordinario). Le persone segnalate al CRIF non possono accedere al programma.

I prestiti rivolti alla micro imprese e lavoratori autonomi, invece, prevedono:

  • un'erogazione massima di 20.000€ (da un minimo di 2.000€). Per mere esigenze di liquidità (fino a 10.000€) l'istruttorio sarà semplificata; per la richiesta del massimale si deve presentare una mini progettualità
  • un tasso d'interesse applicato dello 0,40%, a carico del beneficiario del prestito
  • un piano d'ammortamento d i 72 mesi; i primi 12 mesi prevedono la restituzione della sola quota interessi con un preammortamento di 12 mesi per quel che concerne la quota capitale
  • la misura è rivolta alle micro-imprese fino a 5 addetti e ai lavoratori autonomi e non segnalate alla Centrale Rischi, ma entrate in difficoltà per lo scatenarsi della pandemia

Il Comune di Chivasso ha il compito di raccogliere le adesioni e di mettere in contatto il potenziale fruitore del prestito con la Fondazione, la quale, a sua volta, quale Ente di accompagnamento a micro credito, si occuperà della gestione della trasmissione della pratica agli istituti di credito.

Contatti e Recapiti
  1. micro credito rivolto a famiglie e lavoratori dipendenti contattare il numero 0119115480
  2. micro imprese e lavoratori autonomi il numero 0119115401.

Aggiornato il 24 settembre 2021

Modulo raccolta_dati_28.09
Attachment format pdf
Download
Protocollo Intesa Fondo Sorriso
Attachment format pdf
Download
Presentazione servizio fondo sorriso
Attachment format pdf
Download