Progetto Libri per tutti - Comunicazione Aumentativa Alternativa

Last update 15 April 2021

PROGETTO LIBRI PER TUTTI

Il progetto, della fondazione Paideia di Torino, intende promuovere la diffusione e promozione dei libri modificati con la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e a creare delle sinergie sul territorio chivassese per la realizzazione e la diffusione dei libri modificati con la CAA.
La Comunicazione Aumentativa e Alternativa è adatta a bambini e ragazzi con bisogni comunicativi complessi, con disabilità cognitive, motorie, comunicative e linguistiche, ma anche a stranieri ai
primi approcci con la nostra lingua, e può essere fruita da tutti i bambini coinvolti in esperienze di sviluppo verbale e di comunicazione.
Imparare la CAA è utile ad insegnanti, educatori, operatori sanitari e genitori, per favorire la comunicazione in contesti educativi e familiari.

In biblioteca periodicamente si tengono momenti formativi e laboratori basati sulla CAA e la lettura condivisa

LIBRI IN SIMBOLI

Aderendo al progetto, la biblioteca ha aumentato in modo significativo la propria dotazione di libri per ragazzi tradotti in CAA, disponibili per il prestito, e si è dotata degli strumenti informatici necessari ad operare e produrre materiali con la CAA.
Periodicamente fornirà accesso a momenti formativi teorici e pratici sulla comunicazione in simboli.

La nostra postazione dedicata

Per tutti coloro che hanno difficoltà nella lettura, o che hanno esigenze speciali per l'utilizzo del computer, un angolo con apparecchiature e software dedicati, dotati anche di sintesi vocale, a disposizione di chiunque li richieda. Tra gli altri:
Symwriter e Arasaac, due software per scrivere testi in simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa

PUNTO INFORMATIVO SULLA CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa)

Siamo lieti di comunicare che la biblioteca MoviMEnte di Chivasso, in convenzione con la Fondazione Paideia di Torino, apre lo sportello informativo sulla CAA, (Comunicazione Aumentativa Alternativa)

Destinatari dello sportello:
Lo sportello è destinato a insegnanti e genitori, affidatari, educatori, logopedisti, che abbiano  necessità di una consulenza di carattere orientativo sull'utilizzo della CAA per aiutare i bambini con difficoltà di comunicazione.

Cosa offre lo sportello:
La consulenza consiste in un'ora di colloquio con una logopedista esperta sulle tematiche della CAA.

I bisogni a cui lo sportello può dare accoglienza:
Orientamento sulla CAA, reperimento di strumenti e materiali;
Indicazioni sulla costruzione di una tabella in CAA, sostegno nella produzione di materiali (es. storie sociali);
Percorsi di lettura per bambini con difficoltà su temi specifici, sostegno per l’apprendimento adattato.

Come fare:
Per usufruire dello sportello, occorre chiamare il numero 0110469920, oppure mandare una mail t.cima@comune.chivasso.to.it, indicando nome, cognome e un recapito telefonico.
Sarete ricontattati, e vi verranno poste una serie di domande orientative, per meglio comprendere le vostre necessità, nel pieno rispetto della privacy.
Dato il perdurare delle restrizioni dovute al Covid, gli incontri avverranno online, sulla piattaforma Meet

Per qualsiasi tipo di informazione sul progetto e sull'uso delle postazioni dedicate:
biblioteca@comune.chivasso.to.it, tel. 0110469920 (chiedere di Tiziana)

Comunicato Sportello CAA
Attachment format pdf
Download