Regione Piemonte

Interpellanza del Cittadino

Pubblicato il 7 gennaio 2019 • 2019 , Comune

Interpellanza del Cittadino

Con l’istituto della “Interpellanza del cittadino”, il Comune di Chivasso ha voluto promuovere la partecipazione alla vita pubblica della propria comunità, creando uno strumento avente la finalità di consentire ai cittadini di rivolgere al Sindaco o al Presidente del Consiglio delle domande (interpellanze) inerenti argomenti di pubblica utilità, secondo le modalità stabilite da un apposito regolamento, approvato dal Consiglio Comunale il 26.11.2018, entrato in vigore il 1° gennaio 2019.

Il diritto a partecipare all'interpellanza spetta a tutti coloro i quali abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e che siano:

residenti nel territorio del Comune di Chivasso

non residenti, ma che esercitino stabilmente nel territorio del Comune la propria attività lavorativa o di studio

rappresentanti di associazioni iscritte all’Albo Comunale delle Associazioni

Per partecipare all’interpellanza è necessario compilare e sottoscrivere l’apposito modulo, allegando la documentazione indicata, e presentarlo al S.U.P. oppure inviarlo all’indirizzo pec protocollo@pec.comune.chivasso.to.it.

Sono previsti dei limiti alle richieste di interpellanza, specificate dettagliatamente nel regolamento comunale che disciplina la “Interpellanza del Cittadino” (approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 50 del 26/11/2018)

Modulo

Allegato 153.00 KB formato pdf
Scarica