Misure per il miglioramento della qualità dell’aria

Last update 31 July 2020

L'Accordo di bacino padano per l’attuazione di misure congiunte per il miglioramento della qualità dell’aria è stato sottoscritto a Bologna, durante il G7 per l’Ambiente del 9 giugno 2017, dal Ministro dell’Ambiente e dai Presidenti di Regione Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna.
Le misure congiunte di bacino padano individuate, strutturali e temporanee, sono prioritariamente rivolte al settore traffico (limitazioni veicoli diesel), ai generatori di calore domestici a legna, alle combustioni all'aperto e al contenimento delle emissioni di ammoniaca dalle attività agricole e zootecniche.