Contributi della Regione Piemonte per iniziative istituzionali

Published on 1 July 2022 • 2022 , Contributo

La legge regionale n. 6 del 14 gennaio 1977 e s.m.i. “Norme per l'organizzazione e la partecipazione a convegni, congressi ed altre manifestazioni, per l'adesione ad Enti ed Associazioni e per l'acquisto di documentazione di interesse storico e artistico” prevede all'art. 1, lettere a) e b) che la Regione può:
a) organizzare - sia direttamente che in collaborazione con Enti ed Associazioni pubbliche e private - convegni, riunioni, mostre, rassegne, celebrazioni e altre manifestazioni;
b) partecipare a convegni, riunioni, mostre, rassegne, celebrazioni e altre manifestazioni.
Con riferimento a tali iniziative, gli artt. 2 e 3 della stessa legge prevedono la possibilità di concedere contributi finanziari da parte della Regione.
Ai fini della concessione di tali contributi, le tipologie di iniziative ammissibili a contributo sono quelle di cui alla L.r. n. 6/77 e s.m.i. ovvero convegni, riunioni, mostre, rassegne, celebrazioni e altre manifestazioni (eventualmente realizzati anche totalmente o parzialmente in modalità virtuale con regia remota).
Sono considerate ammissibili le seguenti tipologie di spesa:
a) affitto, locazione, noleggio o allestimento di locali, spazi, impianti e strutture destinate all’iniziativa;
b) progettazione e produzione di materiali di comunicazione, servizi editoriali, grafici, tipografici e servizi video;
c) spese di promozione e comunicazione dell’iniziativa;
d) compensi e spese per l’accoglienza, l’ospitalità e il trasporto di relatori, artisti, esperti, testimonial e figure assimilabili, la cui partecipazione sia stata prevista nel programma dell’iniziativa;
e) spese di personale e spese generali, assicurative e di segreteria (limitatamente per le Associazioni) e riferite all’effettivo supporto per l’organizzazione dell’evento oggetto della richiesta;
f) realizzazione di allestimenti e spese correlate;
h) eventuali devoluzioni in beneficenza, opportunamente documentate;
i) spese di sanificazione e/o igienizzazione.

Ciascun soggetto giuridico indicato potrà presentare una sola domanda di contributo

Possono accedere ai Contributi:
1) gli Enti Pubblici o di Diritto Pubblico;
2) gli Enti Privati (Enti e Associazioni Private) senza scopo di lucro in base ai loro Statuti o Atti Costitutivi.
 
La presentazione delle domande, seguendo le indicazioni del Bando regionale, dovrà avvenire entro il 2 agosto 2022.

La domanda di contributo, unitamente alla documentazione richiesta, va indirizzata alla Direzione Coordinamento Politiche e Fondi Europei – Turismo e Sport – Settore Comunicazione, Ufficio Stampa, Relazioni Esterne e URP e trasmessa, in formato pdf, via pec all’indirizzo: relazioniesterne@cert.regione.piemonte.it

Per scaricare tutti gli allegati alla procedura e per maggiori informazioni: https://bandi.regione.piemonte.it/