Libriamoci: gli amministratori leggono per gli studenti della “Cosola"

Published on 24 November 2021 • 2021 , News

Anche a Chivasso, quest’anno, si è rinnovato l’appuntamento con “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, promosso dal Ministero della Cultura, in collaborazione con la biblioteca civica Movimente.

Con la partecipazione delle docenti, sono stati coinvolti gli studenti delle classi I C, II C, III C e III B della scuola secondaria di primo grado “Demetrio Cosola”. Lettori di eccezione sono stati l’assessora alla Cultura Tiziana Siragusa e i consiglieri comunali Giovanni Scinica, Annalisa De Col e Cristina Peroglio.

"Julie dei lupi", di Jean Craighead George, è il romanzo offerto all’ascolto dei ragazzi in classe. Si tratta di un libro molto emozionante che, sulla tematica del rispetto della natura, inserisce il percorso di crescita di una giovane eschimese, i valori e le radici che la legano alla sua terra, il rapporto con un branco di lupi da cui deve farsi accettare per sopravvivere, il legame controverso con la sua famiglia ed il tema dell'invasione delle terre del nord da parte dell'uomo bianco, irrispettoso dell'ambiente.

"Libriamoci ha lo scopo di stimolare i giovani alla lettura, fonte di piacere e di conoscenza - ha commentato la vice sindaca Tiziana Siragusa -. La lettura ad alta voce riesce, inoltre, a coinvolgere maggiormente alunni e studenti che si riappropriano di una modalità di comunicazione antica ma, molto efficace. Un’esperienza sicuramente interessante che si è potuta realizzare anche quest’anno, grazie all’impegno del personale della nostra Biblioteca e degli insegnanti. Ad entrambi - ha concluso l'assessora comunale alla Cultura - un sincero ringraziamento".

Ogni anno il progetto Libriamoci consente agli studenti di incontrare da vicino i rappresentanti della politica cittadina e di avvicinarsi al mondo della lettura in modo libero e senza pretese.

 

Pubblicato il 24 novembre 2021

Ufficio Stampa del Comune di Chivasso
Dott. Salvatore Bartolotta